HOME
Telaio

L’ R1 è un campione di portata e affidabilità, allestito sulla base di un robusto telaio a longheroni paralleli con sezione a “C” connessi da traverse, resistente, flessibile e leggero perché realizzato in acciai di altissima qualità.

La trazione posteriore, con assali a ponte rigido, garantisce la massima robustezza e affidabilità meccanica anche negli allestimenti e negli impieghi più gravosi: sino a 2.300 kg di carico massimo ammesso sull’asse anteriore, sino a 3.900 kg sull’asse posteriore, e un MTT al limite dei 6.000 kg.


Inoltre l’ampio angolo di sterzata è dovuto alla cabina avanzata e alla carreggiata di soli 1420mm, che consente una manovrabilità ottimale anche negli spazi più ridotti (centri urbani, centri storici e percorsi impervi).
Sospensione anteriore ad assale rigido con balestre e ammortizzatori per sopportare i carichi più gravosi e ottenere il massimo comfort di marcia, il meglio per la sicurezza; trasmissione con frizione a comando idraulico ZF 6 marce, con predisposizione per la presa di forza, completamente sincronizzato, fluido e preciso negli innesti; sterzo con idroguida di serie; impianto frenante servoassistito e a richiesta Abs.


Per ottimizzare la sicurezza di marcia e la versatilità
operativa a misura delle caratteristiche di allestimento e di utilizzo del veicolo, sono disponibili varie configurazioni di sospensione posteriore.

Barre stabilizzatrici o speciali elementi di irrigidimento elastico predisposti su entrambi gli assi garantiscono un controllo ottimale del veicolo in curva in tutte le
configurazioni di allestimento e di carico, anche
per quelle con baricentro particolarmente alto.

La struttura con telaio a traverse consente il montaggio del più svariato tipo di accessori in modo stabile e sicuro, senza dover realizzare particolari strutture di accoppiamento.

L’ R1 è disponibile in tre varianti di passo: 2.300, 2.700 e 3.000 mm, tutte e tre equipaggiabili con trazione 4x4. Caratteristica peculiare del telaio è la larghezza limitata che si riflette in una carreggiata, di soli 1.420 mm (1.370 mm con gemellate post.). A richiesta si può avere anche un passo di 3.350 con trazione 4x2.

Con una larghezza complessiva del mezzo di soli 1.700 mm, l’ R1 si presenta come veicolo d’elezione per impieghi speciali dove siano richieste grandi doti meccaniche abbinate a dimensioni contenute: dai centri urbani storici,ai percorsi gravosi . La massa del telaio dell’ R1 passo 2.300 mm (compreso conducente accessori e combustibile) è di 1.700 kg , a cui vanno aggiunti quelli dell’allestimento. Normalmente è quindi facile ipotizzare, per un allestimento con cassone, una portata complessiva compresa tra i 1.300 e i 1.500 kg (circa) a seconda della versione.

Tre i tipi di pneumatici omologati, a seconda delle versioni: 215/75 R 16C; 195/75 R 16C e 185/75 R16C, 900/75 R16 (di serie sulla versione Trakker).