HOME
Motore

l quattro cilindri IVECO, nelle versioni da 106 e 150 CV, sono i punti di forza dell’ R1

Il 2,8 litri HPI Turbo IVECO adottato per tutti i modelli dell’ R1, nella versione Euro3, garantisce doti di erogazione della coppia e della potenza tali da assicurare la massima fluidità di marcia anche sui fondi più difficili e sconnessi, anche al pieno carico di 3.500 kg di MTT. Il noto propulsore IVECO è tra i più noti del mercato per le sue caratteristiche di durata, tanto da essere impiegato per gli uso più svariati, anche nei climi tropicali.


 

 

 

 

 

 

 

Il basso livello di consumo, fino a 205 g/kWh (a 1.800 giri/min., ovvero al regime di coppia massima per il propulsore ad iniezione diretta), consente un economico azionamento degli utilizzatori attraverso la presa di forza di cui tutti i gli ZK sono dotati quale equipaggiamento standard. Il surdimensionamento del motore e di tutte le componenti meccaniche hanno consentito di offrire una garanzia totale di 2 anni su tutto il veicolo.



Frutto della tecnologia Iveco, uno dei leader mondiali nella produzione di motori diesel, sono caratterizzati da una curva di coppia “piatta” – a vantaggio della guidabilità e di bassi consumi – e da emissioni allo scarico in linea con la severa normativa Euro 3: merito dell’iniezione diretta common-rail con gestione elettronica, che consente anche la pre-iniezione pilota, migliorando sino al 40% la silenziosità di funzionamento.

Motorizzazioni: IVECO 106 CV da 2,8 litri con common-rail di seconda generazione, EURO 3 (UTILIZZATO PER MACCHINE OPERATRICI)

IVECO 150 CV da 3,0 litri con commonrail UNIJET di quarta generazione; EURO 4 (UTILIZZATO PER VEICOLI INDUSTRIALI 35 E 60 Q.LI) EURO 5 IN PROSSIMA USCITA 2010