HOME
Sicurezza

Sicuro e “protettivo” quanto le più moderne autovetture: l’ R1 offre il meglio anche sotto questo profilo.

Il robusto telaio sui cui longheroni è montato il paraurti anteriore, è di per se il primo dispositivo di sicurezza passiva: gli eventuali urti anteriori sono assorbiti direttamente dalla sua struttura solida e indeformabile.

Inoltre la gabbia protettiva in acciaio della cabina, con i montanti ulteriormente rinforzati da una traversa, costituisce una vera e propria cellula di sopravvivenza.
Sul fronte della sicurezza attiva la manovrabilità superiore dell’ R1 riveste un ruolo fondamentale, così come la scelta di adottare freni a disco anteriori e tamburo posteriori, ai quali è possibile aggiungere l’ ABS.

Completano il quadro la posizione ideale di guida, la visibilità senza angoli morti, l’ampia superficie vetrata, i retrovisori esterni di grande dimensione.